RistoriAMO: ristoranti a spreco zero

striscia-loghi-ristoriamo

MODULO ADESIONE RISTORANTI AGGIORNATO

 

Mai più avanzi nei ristoranti ferraresi!

RistoriamoLOGOquadratoIl coinvolgimento è il valore assoluto di questa iniziativa. Limitare lo spreco di cibo promuovendo la buona prassi di asportare eventuali avanzi dei pasti non consumati al ristorante per poi mangiarli a casa, è il principale obiettivo di “RistoriAMO: ristoranti a spreco zero”, un progetto ideato e promosso dall’associazione culturale ferrarese Officina Dinamica, nel contesto più ampio del progetto AvanziAMOpatrocinato dal Comune di Ferrara e da AUSL, sostenuto da Hera e da Ilip.

Che cos’è Ristoriamo

E’ una rete di ristoranti virtuosi dove è possibile portare a casa in modo sicuro ed igienico, ciò che si ordina al ristorante ma non si finisce di consumare. Si tratta di una iniziativa che contribuisce a combattere lo spreco alimentare e a dare valore a ciò che di buono i ristoratori ferraresi preparano per noi e che se lasciato nel piatto diventerebbe, automaticamente, un rifiuto.

Quali vantaggi per chi aderisce

I ristoranti aderenti sono al centro di una serie di iniziative di promozione e valorizzazione del loro impegno etico ed ambientale. Qualsiasi ristorante che si riconosce nei valori di questa iniziativa, può entrare nel circuito. L’adesione verrà evidenziata unitamente all’impegno di far superare un certo imbarazzo che ancora i più hanno nel chiedere di portare a casa ciò che è stato avanzato nel piatto.

I ristoranti ferraresi che porteranno al termine positivamente la sperimentazione avranno una riduzione sulla TARI 2017 di 40 €. Tutti gli altri ristoranti che non ricadono nell’area ferrarese, avranno altre agevolazioni preventivamente concordate con lo staff del progetto.

Tutte le iniziative correlate a RistoriAMO e l’elenco di tutti i ristoratori aderenti sarà disponibile sulla pagina Facebook dedicata al progetto https://www.facebook.com/ristoriamo.ferrara/?fref=ts

Ad ogni ristorante aderente verranno consegnate un certo numero di  “vaschette anti spreco”, idonee al trasporto di cibo, riportanti le corrette modalità di utilizzo di quanto asportato*, sia materiale promozionale. Il tutto avverrà secondo le dettagliate indicazioni fornite dall’AUSL, importante partner del progetto,  nel rispetto della normativa HACPP e nel massimo igiene e sicurezza per i clienti.

 RistoriAMO è una occasione di far emergere e regolarizzare una buona pratica che riduce lo spreco.

Un occasione per entrare a far parte di un circuito ferrarese di ristoranti virtuosi che combattono lo spreco alimentare.

Come diventare un “ristorante a spreco zero” 

I ristoranti, siti nel Comune di Ferrara possono aderire alla fase sperimentale del progetto RistoriAMO contattando Officina Dinamica (officinadinamica2.0@gmail.com) per concordare un appuntamento o per avere maggiori informazioni sul progetto e sottoscrivere la schede di adesione. Ai ristoranti aderenti sarà chiesto un contributo di 200 € + IVA per sostenere le campagne promozionali dell’iniziativa.

Al termine della sperimentazione si trarranno le conclusioni sull’esito del progetto tenendo in considerazione l’esperienza sia dei ristoratori che dei clienti coinvolti, e verranno tracciate le migliori modalità per dare continuità e ampliare il progetto.

* A salvaguardia dei ristoratori l’utilizzo della vaschetta per l’asporto del cibo non sarà concesso per le pietanze a buffet o per le offerte all-you-can-eat.

MODULO ADESIONE RISTORANTI AGGIORNATO